• Antonella Sportelli

Aforismi sull'Arte

Aggiornato il: feb 27

Aforismi, frasi e citazioni sull'arte appartenenti ad autori vari. Parole che sono state d'ispirazione le produzioni artistiche ArtAndFashion by Sportelli.




Galleria d'Arte ArtAndFashion by Sportelli


"In questa condizione si arricchisce tutto della propria pienezza: quel che si vede, quel che si vuole, lo si vede rigonfio, compresso, forte, sovraccarico di forza. In questa condizione l'uomo trasforma le cose, sino a che non riflettano la sua potenza - sino a che non divengano riflessi della sua perfezione. Questo dover trasformare in qualcosa di perfetto è arte. Anche tutto quello che egli non è, diviene tuttavia per lui piacere di sé; nell'arte l'uomo gode se stesso come perfezione."

Friedrich Nietzsche, Crepuscolo degli idoli, 1889



"Amate L'arte per sé, e allora tutte le cose che vi occorrono vi saranno concesse. Tutte le grandi civiltà hanno professato questo culto per la bellezza e per la creazione di cose belle; per esso la vita di ogni cittadino diventa un sacramento e non una speculazione."

Oscar Wilde, Aforismi, 1993



"Un'opera d'arte è bella in quanto è ciò che l'arte non è ancora stata; volerla misurare alla stregua del passato vuol dire misurarla ad una norma che tanto più è negativa quanto è più perfetta."

Oscar Wilde, Aforismi, 1993



"Soltanto grazie all'arte possiamo uscire da noi stessi, sapere ciò che un altro vede di questo universo, che non coincide con il nostro, e i cui paesaggi sarebbero rimasti per noi sconosciuti quanto quelli che potrebbero esserci sulla luna."

Marcel Proust, Massime e aforismi dalla Recherche, 1994


"Le cose sono perché noi le vediamo, e quel che vediamo, e come lo vediamo, dipende dalle arti che ci hanno influenzati. Guardare una cosa è molto diverso dal vederla. Non si vede mai niente finché non se ne è vista la bellezza. Allora, e soltato allora, la cosa comincia a esistere."

Oscar Wilde, La decadenza della menzogna, 1889



"Se i megafoni culturali tacessero un attimo, il pubblico ritornerebbe alla pittura ufficiale del secolo scorso. Con un sospiro di sollievo l'ascetico ammiratore di quadri astratti tornerebbe ad appendere alle pareti di casa quadri aneddotici, sentimentali o blandamente pornografici."

Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92



"Un quadro è un pensiero sotto sigilli. È questa miniera di nulla che il minimo sguardo anima, inquieta, fa arrossire o infastidisce. Il pittore incornicia il proprio segreto, per meglio spaziarlo; in un quadro c’è qualcosa di provocante, di tranquillamente aggressivo, di follemente solitario, irriducibile."

Georges Perros, Papiers collés II, 1973

18 visualizzazioni

Sede: Conversano, Puglia, Italia.

Tel.: +39 3351586911

Continuando la  navigazione acconsenti all'utilizzo di cookie.  Info dettagliate nel check out.