top of page
  • Immagine del redattoreAntonella Sportelli

Turner - Il Naufragio

Aggiornamento: 14 ago 2023


William Turner: il più folle, visionario, entusiasmante e travolgente artista inglese del Romanticismo.

Turner - Il Naufragio - Analisi, in sintesi, dell'opera.


Turner è uno dei pittori più affascinanti del periodo romantico e, ancora oggi, è inimitabile nella sua clamorosa forza espressiva e nella dirompente, a tratti devastante, capacità eversiva rispetto alle regole della pittura. Un outsider per antonomasia.


Nato nel 1775, studia all'Accademia di Belle Arti di Londra sotto la guida di un acquerellista specializzato nella rappresentazione di architetture. Nell'opera Il Naufragio sono rintracciabili sia gli studi architettonici (la disposizione delle imbarcazioni con vele e alberi geometricamente ben strutturati) che gli studi sulla tecnica ad acquerello (le onde impetuose e quasi fluorescenti, e il cielo carico di nubi nere curiosamente leggere).



Turner - Il Naufragio.

AUTORE: J. M. William Turner.

TITOLO: Il Naufragio.

DATA: 1805.

COLLOCAZIONE: Tate Britain, Londra.

MISURE E TECNICA: Olio su tela, cm. 170,5 x 241,5.


quadro mare in tempesta naufragio Turner
J. M. William Turner - Il Naufragio

IL TEMA


In questo dipinto la concezione della natura è ineluttabilmente legata ai destini dell'uomo. Il mare è uno degli elementi terribili ed eterni capace di infrangere i destini degli uomini, come una forza selvaggia e devastatrice, sorgente di vita e di morte.


Il Naufragio è il primo dipinto di Turner dal quale è stata tratta una incisione. In questo quadro, nell'equilibrio della composizione, c'è ancora la ricerca della forma attraverso il disegno e il colore delle figure, delle barche, delle onde. Colpiscono soprattutto sullo sfondo del cielo nuvoloso, sul buio del mare profondo, i toni verdastri della schiuma delle onde e dei vortici in primo piano che travolgono le barche nell'impari battaglia dell'uomo contro la natura.


Vengono sfruttati i contrasti di due toni fondamentali per accentuare la drammaticità dell'evento: quelli scuri, bui e fondi delle ombre lontane e del cielo nuvoloso, e quelli chiari delle onde spumeggianti in primo piano, sulle quali oscillano le barche.


Il mare in burrasca è un tipico tema romantico, Turner lo affrontò anche qualche anno prima, ma questo quadro ottenne molto più successo, nonostante qualche perplessità da parte degli accademici. Fu acquistato da un privato, poi trasferito alla Tate Gallery di Londra ed ora si trova presso la Tate Britain, sempre a Londra.


È un quadro che pone le basi per l'evoluzione di Turner verso una pittura che rompe gli schemi sino ad anticipare correnti artistiche quali l'Impressionismo e l'Astrattismo, che verranno molto tempo dopo.



578 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page