• Antonella Sportelli

La Loggia del Bigallo di Firenze


Caratteristico Palazzetto del Bigallo con la graziosa loggia in stile gotico-fiorentino situato in Piazza San Giovanni, ovvero nella parte ovest del Duomo di Firenze. Dapprima sede dell'Arciconfraternita della Misericordia; fondata nel 1240 da San Pietro Martedì, fu contemporaneamente sede dell'altra Associazione del Bigallo che vi rimase quando l'Arciconfraternita della Misericordia si trasferì in sede diversa.


Loggia del Bigallo - Firenze
Loggia del Bigallo - Firenze

La loggia serviva per esporvi fanciulli smarriti o abbandonati. Attribuita allo scultore e pittore Arnoldo Arnoldi, maestro dell'opera del Duomo, ha sulla facciata tre tabernacoli con statue di scuola pisana del 300. Sulla lunetta, il bassorilievo dell'Arnoldi. Nell'interno, di particolare interesse è la Madonna della Misericordia con una veduta della Firenze trecentesca.


Firenze, loggia Bigallo, tabernacoli con sculture
Tabernacoli - Loggia del Bigallo - Firenze

Continuando verso il lato destro della piazza, troviamo la sede dell'Arciconfraternita della Misericordia, associazione caritatevole che già aveva sede alla Loggia del Bigallo. Nel vestibolo, un San Sebastiano di Benedetto da Maiano (1495-97) e una Madonna, non finita, dello stesso artista; spiccano i due Angeli dei Della Robbia. Nell'oratorio, la pala di altare con Madonna e Santi di Andrea della Robbia. Continuando per Piazza del Duomo, di faccia la lato destro della Cattedrale, troviamo il Palazzo della Canonica e vicino ad esso una grande pietra, detta Il Sasso di Dante, sulla quale pare che il poeta ammirasse il suo "bel San Giovanni", come lui amava chiamare Il Battistero di San Giovanni.


Dopo questa breve e pratica descrizione, vi invito a cliccare sul link sotto per immergervi in un tour virtuale che vi catapulterà direttamente di fronte alla Loggia Del Bigallo mentre, sulla vostra sinistra, avrete il Duomo di Firenze e, alle vostre spalle, il Battistero di San Giovanni. Da questo punto di partenza, spostando il cursore, potrete agevolmente passeggiare per le strade e i monumenti che vi ho citato.


Virtual Tour via Google Maps

4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti